mercoledì 11 novembre 2009

L'appeso

La corte di Strasburgo s'è pronunciata, ma evidentemente sono tutti dei fottuti comunisti rossi anche lì. In fondo hanno "corte" nel nome, non potrebbe essere altrimenti. Già, questo maledetti reazionari hanno detto di togliere il crocifisso dalle scuole. Le reazioni sono state molteplici. No, non è vero, la reazione è stata grossomodo la stessa: viva la croce, viva Gesù, viva Dio, la corte è Satana. Togliere la croce mina l'identità europea delle radici cristiani, mina la fede. Beh, se l'identità europea viene influenzata dalla presenza di un pezzo di legno incollato ad una statuetta di plastica ed inchiodato ad un muro, forse non è un'identità così forte e radicata. Quindi se ne può fare a meno.

4 commenti:

Hen ha detto...

Amen

boga ha detto...

Propongo di abolire anche i numeri arabi.
Offendono le nostre radici cristiane.

Injo ha detto...

boga ti amo.

voixbasse ha detto...

più che altro... mi stupisce che i Crociati, penne arruffate e voce grossa, difendano a spada tratta le radici cristiane senza mai applicarne il principio chiave, cioè la fratellanza:

Via il crocefisso? Oltraggio!

Leggi parziali contro gli immigrati/extracomunitari/extraitaliani? Nessun problema. Anzi, ben venga.